home > tutorial

2.3 Gestione delle immagini

Quando scegliamo un'immagine ci appare una finestra (popup) dalla quale possiamo gestire tutte le immagini presenti nel sito.

A sinistra abbiamo una barra per scegliere le cartelle in cui caricare le immagini, il cestino e tre bottoni per creare/rinominare o eliminare una cartella.

Sulla destra invece l'elenco delle immagini della cartella selezionata. In alto a destra possiamo caricare nuove immagini, mentre passando sopra le varie immagini appaiono i bottoni per sceglierla, modificarla o eliminarla. 

gpeditor-gestione-immagini

Eliminare un'immagine

Se il bottone elimina è rosso, vuol dire che l'immagine è visualizzata sul sito. E' possibile comunque eliminarla anche se visibile, ma sarebbe buona norma prima rimuoverla dagli articoli e moduli in cui è presente. Una volta eliminate le immagini rimangono ancora presenti sul sito dentro al cestino. Per eliminarle definitivamente bisogna ricordarsi di svuotare il cestino.

Una cartella invece non può essere eliminata fintanto che non è vuota, quindi senza nessun files o sottocartelle. Se c'è anche una sola immagine nel cestino che apparteneva ad una cartella ora vuota, bisogna prima svuotare il cestino, poi è possibile eliminare la cartella.

Modificare un'immagine

Se cliccate sul bottone modifica potete accedere ad una pagina in cui sono disponibili alcune opzioni relative all'immagine selezionata. Non è un editor per cui l'immagine non può essere realmente modificata, ma troviamo tre opzioni con le quali è possibile gestire il titolo, la descrizione e il punto di registro dell'immagine stessa. 

gpeditor-gestione-immagini2

Per ogni immagine possiamo scegliere il quadrante più importante. In questo modo se l'immagine viene tagliata in una pagina il sistema cercherà di ritagliare a partire dal quadrante scelto. Questo è importante quando si ridimensiona l'immagine o nelle visualizzazioni per cellulari.

Il titolo e la descrizione invece oltre ad essere utili per i motori di ricerca, possono essere visualizzati all'interno dell'immagine in vari modi a seconda di dove viene visualizzata l'immagine.

Nell'editor dei contenuti infatti dopo aver aggiunto un'immagine possiamo scegliere quale testo e come visualizzarlo.